Escursione a piedi Sentiero didattico della natura La Senda

Escursione a piedi Sentiero didattico della natura La Senda

Il sentiero naturale La Senda ha inizio nel centro del paese presso la medievale torre abitata «La Tuor», oggi polo culturale per l'Engadina e i Grigioni meridionali con esposizioni sulle epoche passate e sul futuro. Salendo a ovest della chiesa cattolica, si raggiunge la stazione a valle dello skilift che rappresenta l'effettivo punto di partenza dell'anello. Dopo alcuni metri su strada asfaltata si raggiungono gli appezzamenti terrazzati, dove in epoca antica si coltivavano i cereali. Tali appezzamenti sono tra le più vecchie aree coltivate della Svizzera. Poi l'agevole sentiero naturale si allunga tra i magnifici prati che segnano il confine col bosco. Poco dopo la deviazione in direzione Peidra Grossa, tra le chiome dei larici si scopre un nido d'uccello praticabile: da lassù il mondo si presenta nella buffa prospettiva degli alati. Lungo lo stretto sentierino che attraversa il pendio fino alla biforcazione per l'Alp Muntatsch, si dispensano nozioni importanti su animali particolari, rarità floreali, architetti paesaggisti, boschi paravalanghe e slavine. Poco più avanti si raggiunge l'altalena abbinata allo scambio di energie cinetiche. L'altalena diventa simbolo degli effetti delle interazioni in un ecosistema. Continuando ad attraversare il pendio, una volta arrivati al binocolo bisogna assolutamente assaporare lo scorcio sull'altopiano. Con la cornice di sorprendenti informazioni su argomenti quali il permafrost e le piene. Quindi, lungo la strada forestale, si scende al limitare del paese lasciandosi ispirare dalla lingua retoromancia, dalle leggende, dalla nursery degli uccelli, ma anche dalle operose aiutanti nella fabbrica della cera e da altri lavoratori di vitale importanza della natura. La durata dell'escursione si aggira intorno alle 2 h 1/2; l'anello può essere iniziato in vari punti e interrotto ovunque


Valutazione della gita

Bellezza 4 (0-5)
Grado tecnico di difficoltà 2 (0-5)
Grado psicologico di difficoltà 1 (0-5)


Dati della gita

Lunghezza:
Promozione:
Durata:
Altitudine mass:
7.1 km
321 m
2.5 h
1940 mslm.

Regione: St. Moritz

Punto di partenza: Samedan, La Tuor

Località sul percorso: La Tuor - Chalchera - Peidra Grossa - Selvas Plaunas - Muntarütsch - La Tuor

«A ogni postazione canta il cucù»: grazie all'App del Parco nazionale svizzero si possono scaricare info e storie del Sentiero didattico della natura La Senda anche per strada.



Ultima modifica: 15.01.2014 13:49:49
Cerca pernottamento