Sci di fondo in Engadina

Sci di fondo in Engadina

 aperto  aperto in parte   chiuso 

Si tratta di un vero e proprio paradiso per gli amanti degli sci stretti: paesaggio unicamente vario, eccezionale qualità dei tracciati e innevamento assoltamente garantito. Chi se la prende tranquillamente sceglierà la direttissima sui tre laghi, o si allenerà sulla piana di Zuoz.

I fondisti più ambiziosi sceglieranno il percorso della maratona, una vera leggenda fatta di 42 km, in un paesaggio circondato da pittoreschi laghi e boschi incontaminati. A St. Moritz è possibile allenarsi anche la sera, sulla pista illuminata al Bad. 15 battipista assicurano la preparazione dei tracciati, 24 ore su 24.  

La carta "piste di fondo" si ottiene presso gli uffici del turismo locale.

Un piccolo ma instancabile esercito di 15 macchine e altrettanti solerti operatori batte le piste tutti i giorni, la mattina presto o la sera tardi, affinché siano sempre in perfette condizioni. Un lavoro impegnativo e oneroso che residenti e visitatori possono sostenere attraverso l'acquisto di pass e abbonamenti:

  (CHF)
Pass Svizzero Sci di Fondo 140.-
Abbonamento “Engadiner Schneekristall” 70.-
Biglietto settimanale 25.-
Giornaliero 8.-

 

Punti vendita

  • Rivendite lungo le piste
  • Uffici del Turismo
  • Scuole di sci di fondo (Maloja, Sils, Silvaplana, St. Moritz, Madulain, Maloja, Celerina, Pontresina, La Punt/Zuoz) 
Cerca pernottamento