Passeggiata invernale Sass Queder

Passeggiata invernale Sass Queder

 aperto  aperto in parte   chiuso 

Il sentiero è segnato in rosso, e parte dal rifugio del Diavolezza seguendo per un paio di metri la pista da sci, verso il Piz Trovat con la sua via ferrata estiva e la stazione a monte della seggiovia del ghiacciaio. Il respiro è rotto dall'emozione per il paesaggio che appare in tutta la sua magnificenza: un panorama che spazia dalle Alpi austriache e sosta sulle vette maestose del Piz Kesch e Piz Linard.

La vetta italiana più impressionante è quella dell'Ortler, mentre alle spalle si ergono i famosi Piz Palü e Piz Bernina. Requisito: buone scarpe da montagna, il sentiero è battuto con la pala.

Luogo di partenza: stazione a monte Diavolezza/Bernina
Destinazione: Sass Queder (3.066 m)
Lunghezza del percorso: approx. 1.5 km (1 mile)
Tempo di percorrenza: 45 minuti circa (a tratta)
Dislivello: 88 m
Dati: da dicembre (fino a quando il tempo permette)
Tipologia di percorso: tracciato invernale contrassegnato e sottoposto a regolare manutenzione


La stazione a valle del Diavolezza dispone di parcheggio auto

 

Informazioni

Diavolezza Lagalb AG
Talstation Diavolezza
7504 Pontresina
T +41 81 839 39 39
info@diavolezza.ch

 

Cerca pernottamento