Luoghi di interesse culturali a Engadin St. Moritz

Chiesa catholica San Spiert, Pontresina

Descrizione

L'attuale chiesa ha una storia movimentata. Nei suoi 90 anni ha vissuto tre fasi costruttive. Nel gennaio 1923 è stato acquistato l'intero complesso edilizio del ristorante-casino Tais, costituito dal ristorante, dalla sala del casino e dalla stalla sottostante. Mentre il ristorante era ancora in esercizio la sala è stata trasformata in chiesa e ha ricevuto la consacrazione il 15. luglio 1923 dal vicario generale di Coira, futuro vescovo, Dott. Laurentius Matthias Vinzenz. Nel 1927 segue la seconda tappa: il ristorante è stato ristrutturato per accogliere la casa parrocchiale. Inoltre è stato aggiunto un campanile romanico tra casa parrocchiale e chiesa, che nel 1957 riceve in regalo la sua piccola campana. L'interno della chiesa non è stato quasi modificato. La sacrestia si trovava ancora dietro, nella casa parrocchiale. Dietro vi era anche un piccolo coro con armonium. Soprattutto durante la stagione estiva la chiesa, con i suoi 100 posti a sedere, era sempre troppo piccola. Quindi la situazione richiedeva un ampliamento. Nel luglio 1955 è stato possibile iniziare i lavori di ampliamento. La navata della chiesa è stata prolungata con un ampio coro. Al nuovo coro è stato aggiunta a destra una cappella laterale, la cosiddetta Bruder-Klausen-Kappele, e a sinistra la sacrestia. La chiesa ha quindi 100 posti a sedere in più, e attualmente ha da 200 a 230 posti.

Indirizzo:

Via Maistra 192
7504 Pontresina

Telefono ufficio: +41 81 842 62 96
Fax: +41 81 842 85 95
Email: info@sanspiert.ch
URL: http://www.sanspiert.ch

Orari di apertura
  • aperto : da 01.01.2018 a 31.12.2020
    ogni giorno dalle ore 06.30 - 21.30

Servizi


Chiesa cattolica
Fermata bus/ treno nelle vicinanze
Fontana
Parcheggio disponibile nelle vicinanze
Visita guidata su richiesta
Cerca pernottamento